Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.

lunedì 9 ottobre 2017

Il timbro

Giorni fa mio padre, che al momento è fuori città, mi ha chiesto di passare a pagare il parcheggio coperto dove lascia la sua auto. Mi dice per telefono: - Ti ho lasciato il cartoncino sul mobile dell'ingresso. Ricordati di fargli mettere il timbro per attestare l'abbonamento mensile! - 

Dopo una giornata particolarmente intensa tra lavoro, commissioni e altro, mi reco convinta al garage.
Senza tante domande comunico la targa e pago l'importo al parcheggiatore che mi guarda perplesso. Specifico il modello dell'auto, ma lui non sembra molto convinto.
Alla mia richiesta di apportare il timbro sul cartoncino esclama: - Ah! Vuoi anche il timbro?! -
Certo! Mi sembra ovvio... di solito fate così...!

Ottenuto il timbro e la ricevuta, soddisfatta vado via.

Passano i giorni e non so come, una mattina sovviene un dubbio: ma vuoi vedere che l'auto si trova all'altro parcheggio vicino casa?! 
Devo aspettare tutta la giornata per avere la conferma di ciò che sospetto: finito il turno in ufficio corro a prendere l'autobus per arrivare il prima possibile a casa e controllare il fantomatico cartoncino, che appartiene come pensavo ad un altro garage.

Ritorno mesta al parcheggio dove ho effettuato il pagamento e spiego la situazione al proprietario che capisce perfettamente quanto successo e giustifica così la persona presente la volta precedente : - Sai è nuovo, non conosce ancora tutti i clienti! -.
Diciamo che tra me e lui la combinazione è stata perfetta... ma non aggiungo altro perché ho necessità di scappare immediatamente all'altro garage: siamo in scadenza e mio padre è completamente all'oscuro di questa situazione!

Una volta lì, porgo i soldi e il cartoncino facendo la vaga: l'espressione del parcheggiatore scorgendo l'altro timbro è tra lo stupito e il confuso. Esclama: - Ma qui c'è...! -
- Sì, guardi è una lunga storia, potrebbe mettere il timbro del vostro garage lì accanto?-

Una volta portata a termine la missione finalmente chiamo mio padre per dargliene comunicazione:
- Ciao pà, sì tutto bene ...! Ti ricordi quella storia del timbro per il parcheggio?! Beh, questo mese ne troverai ben due... sei contento? Eh ... poi ti spiego! -





Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.